Silverstone – Prima fila inedita e quantomeno inattesa oggi a Silverstone con in pole il finlandese della Renault Heikki Kovalainen e dietro di lui l’australiano della Red Bull Marc Webber. Solo terzo Kimi Raikkonen, mentre peggio di lui riuscito a fare Felipe Massa relegato in nona posizione.
Kovalainen: <<Tutto il weekend è stato fantastico, abbiamo sempre avuto un passo di gara eccezionale. E’ bellissimo fare la mia prima pole qui a Silverstone davanti a tanti nostri tifosi, ho anche buona parte della mia famiglia che abita qui. La prima parte della gara è stata un po’ difficoltosa a causa del vento e della pioggia incipiente, molto meglio la seconda parte e così-così la terza quando il vento ha nuovamente creato qualche difficoltà.
Il team ha fatto passi da giganti dal punto di vista del set-up della vettura, speriamo domani sia lo stesso anche in virtù delle strategie che adotteranno gli altri, soprattutto è da vedere quanta benzina più di me imbarcheranno>>.
Compostamente felice Marc Webber che oggi è stato ad un soffio dal regalare alla Red Bull la sua prima pole:<<E’ stata francamente una sorpresa, non ci siamo resi conti di quanto forti fossimo diventati. Buona qualifica, buon margine anche nei confronti di Kimi che mi segue, buona prestazione e ottimo lavoro di tutto il team. Vediamo domani che strategia adattare, anche perché si attende pioggia>>.
Contento anche il ferrarista, soprattutto alla luce delle difficoltà riscontrate ieri: <<Nonostante tutto rispetto a ieri è andato davvero molto meglio, non è esattamente quello che volevamo fare o dove volevamo essere, ma certo non ci lamentiamo, anche perché occorre – ha aggiunto Raikkonen – vedere le strategie che adotteranno gli altri a partire dal livello di carburante. Chi è davanti a me non dovrebbe avere grosse ripercussioni dal punto di vista del punteggio, senza nulla togliere a Webber e Kovalainen, ma non mi lamento del terzo posto. Il vento oggi ha creato qualche piccolo problema, ma è un po’ questione di fortuna, vedremo domani>>.
Molto meno gioioso, come dargli torto, Lewis Hamilton: <<Domani mi aspetto una gara difficile, ma non sono deluso per quello che ho fatto>>.
Buona, tutto sommato, anche la qualifica di Fernando Alonso come ha lui stesso riconosciuto:<<Penso che in gara avremo i soliti problemi, in qualifica abbiamo ottenuto il risultato che mi aspettavo. Vediamo cosa accadrà se le previsioni saranno rispettate e arriverà la pioggia>>. (ore 15:00)