GP Germania. La McLaren suona la carica per la Mercedes

GP Germania. La McLaren suona la carica per la Mercedes

Hockenheim – Nel Baden-Wurttemberg come nel Northamptonshire. L’estate ignora questo land tedesco come ha ignorato la contea inglese quindici giorni fa. A Hockenheim come a Silverstone è autunno: 14 gradi, piove. Previsioni di tempo incerto, variabile, con pioggia quando meno l’aspetti anche per il weekend del  Gran Premio di Germania di domenica prossima cominciato stamani con le prove libere 1.

Solo negli ultimi 20 minuti con pista completamente asciutta. E quando i piloti hanno cominciato ad usare le gomme da asciutto e a tenere giù il pedale del gas piuttosto che quello del freno tra McLaren e Ferrari è cominciato il botta e risposta della guerra dei nervi. La McLaren vittoriosa quindici giorni fa con Hamilton sul circuito di casa qui è ancora su un altro circuito di casa perché è Mercedes il suo motore e quindi vuole replicare il successo d’Oltremanica. Lo fa suonando la carica per se stessa e per la Mercedes con entrambi i piloti che hanno concluso la prima sessione di un’ora e mezza davanti a tutti. Primo Lewis Hamilton, secondo Heikki Kovalainen. Tra i due 129 millesimi. Con lo stesso tempo dei due compari delle monoposto d’argento solo Felipe Massa che con la sua Ferrari ha fatto 1’15”796, +259 millesimi da Hamilton, +130 da Kovalainen.
Più alti i tempi degli altri. A cominciare da Fernando Alonso, quarto con la sua Renault, in 1’16”163, +626 da Hamilton, e da Kimi Raikkonen, quinto con la Ferrari n.1 in 1’16”327, +790 millesimi dalla McLaren di testa. Insomma entrambi si sono presi ben oltre mezzo secondo.
In questa avvisaglia di Germany Day non ha risposto all’appello la Bmw appena ottava con Nick Heidfeld e addirittura diciannovesima con Robert Kubica il quale, per altro, quando mancavano 20 minuti al si chiude, con pista ormai asciutta, è arrivato lungo all’ingresso del motordrome dove campeggia la tribuna Mercedes ed è finito contro le barriere togliendosi ogni possibilità di fare parte del coro dei migliori della mattinata. (ore 12:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply