Valencia – E’ rimasto incantato dal nuovo circuito di Valencia, Felipe Massa: <<Penso che sia un tracciato impressionante, interessante e molto diverso rispetto agli altri in calendario – ha detto il brasiliano della Ferrari – Ci sono curve in cui sembra di essere a Monaco, ma anche curve molto diverse, rettilinei lunghissimi che somigliano a quelli del Bahrain. Penso sia davvero bello. Mi piace la città e spero sia una bella gara per noi e anche per il pubblico>>.  Tornando alla brutta esperienza in Ungheria, Felipoe ha dichiarato: <<Dobbiamo guardare avanti e dobbiamo pensare alle prossime sette gare. Sappiamo di avere ancora 70 punti davanti a noi e dobbiamo dare il massimo per raccoglierli. Sarebbe stato meraviglioso vincere l’ultima gara, ma qualche volta lo sport è così. La cosa più importante è che siamo davvero competitivi: all’Hungaroring abbiamo mostrato grandi prestazioni, sia sul piano della velocità che del passo. Il campionato si deciderà sui punti persi più che su quelli guadagnati: questa è stata la chiave fin dalla prima gara. Tutti quelli che lottano per il titolo hanno perso punti importanti, ma ora non si può più sbagliare>>. Insomma, sia lui, sia Iceman hanno la stessa visione del campionato: serve perfezione assoluta! (ore 10:13)