Nonostante sia arrivato secondo nel gran premio d’Europa, il leader del mondiale Lewis Hamilton ha rischiato di non poter disputare il Gp di ieri a causa di problemi di salute. <<Ho avuto un fine settimana che definirei pessimo – ha rivelato il pilota della McLaren al termine della gara.  – Sono stato colpito da una forma influenzale nell’intero weekend e da un forte torcicollo già dal giorno delle qualfiche. Sono andato vicino all’eventualità di non poter correre. Stavo così male da far fatica ad alzarmi in piedi ed ho dovuto ricorrere ad infiltrazioni nel collo e riempirmi di antidolorifici. De La Rosa era già pronto a sostituirmi per la gara>>.
Malgrado i fastidiosi problemi di salute con i quali sta facendo i conti, il ventitreenne pilota inglese si è detto comunque convinto di non saltare il doppio appuntamento di Spa-Francorchamps e Monza, previsti a distanza di una settimana nella prima quindicina di settembre. (ore 11:30)