Spa Francorchamps – Felipe Massa ha reso omaggio al più veloce. E’ andato incontro a Lewis Hamilton gli ha messo una mano sulla spalla e guardando verso chi lo seguiva ha detto “questo oggi ha fatto un capolavoro”. “Ho fatto del mio meglio – dice Hamilton – Dopo l’incertezza iniziale ho pensato che non ce l’avrei fatta poi ho capito che tutto stava andando secondo il mio desiderio. Partire dalla pole position è un bel vantaggio anche se qui di tratti in cui si può superare ce ne sono diversi. Tutto dipenderà anche dalle condizioni del tempo”.
– Ma non pensi a Budapest avendo Massa accanto?
“Perché fare riferimento a Budapest. Non è che per alcuni eventi ci sono bis programmabili. Io non ci penso e spero di partire bene”. Kovalainen un po’ in disparte.
– Hai ricevuto ordini di non fare la pole?
“Macchè ordini. Se fino alla Q2 sembrava che potessi farcela alla Q3 si è scatenato Lewis. Avete visto che tempo? Per me va bene così. Con una buona partenza io e Lewis possiamo fare un’ottima gara e andare entrambi sul podio”.
Massa: “Hamilton è stato bravissimo. Tanto di cappello. Ma per favore non vi aspettate un’altra Budapest. So cosa avete detto. Questa è un’altra partenza, questo è un altro circuito. Anche se le McLaren partono dal lato migliore la gara ritengo sia aperta. Aspettiamo la fine”. Iceman fedele ad Iceman. Strappargli le parole di bocca è una gran fatica.
– Hai vinto le ultime tre edizioni, che intenzioni hai? “Dipendesse solo da me ho intenzione di vincere ancora. Ma ci sono anche gli altri. Comunque non mi ritengo già fuori dalla loro per il titolo. La gara è aperta e domani conto di essere in gara fino al traguardo”.

NO COMMENTS

Leave a Reply