Sepang – I rapporti tra Ferrari e McLaren, dopo le vicende della spy story, sono ancora tesi e inevitabilmente nel paddock si vocifera di una Ferrari scontenta, dopo il doppio ritiro a Melbourne, di dover utilizzare la nuova centralina elettronica standard sviluppata da McLaren Electronic Systems e la Microsoft. Alla joint venture tra i due gruppi è stata affidata dalla Fia la realizzazione della componente fino al 2010. <<Questo genere di cose possono succedere quando si lavora su una procedura che non si conosce molto bene. Ora sappiamo che c’è un conflitto che sappiamo con certezza di poter evitare>> ha dichiarato un portavoce del team di Maranello a GP Week. Anche Stefano Domenicali ha fatto intendere che la debacle australiana potrebbe essere legata alla nuova centralina standard, commentano in modo lapidario: <<Dobbiamo scorpirla ancora a pieno>>. (ore 10:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply