Interlagos – Dolcetto o scherzetto? Burla gigantesca! Hamilton beffato non solo dalla Ferrari ma anche dalla Toyota di Jarno Trulli! Lewis e la sua McLaren partiranno dalla seconda fila ma senza colpi di scena clamorosi potrebbe non bastare nemmeno questo. Ma domani è un altro giorno e oggi resta la gioia dei due ferraristi che partiranno in pole Massa e al in prima fila Kimi Raikkonen con in mezzo Jarno Trulli a fare da ammortizzatore.
Massa: <<Siamo tutti felicissimi, tutto il team, il pubblico, mi danni tutti un grande apporto. E’ emozione allo stato puro!E’ difficile descrivere le mie emozioni in questo momento, meraviglioso viverle qui e a casa mia. Settantatré giri saranno lunghissimi domani, ma partire davanti aiuta molto. Sarà una gara durissima domani –ha concluso – Sono stato molto veloce in tutte e tre le sessioni, la strategia è stata eccezionale e tutto è andato benissimo così>>.
Bella sorpresa Trulli che si è rimesso in piedi dopo una brutta influenza: <<Devo ammettere che ce la volevo fare a tornare a partire davanti. Sapevo che si sarebbe trattato di uno dei percorsi più difficile della stagione e io volevo esserci al meglio. Ho giocato bene tutte le mie carte mi sono risparmiato anche le gomme per giocarmi bene la Q3 e ce l’ho fatta. Grazie anche al mio medico che è riuscito a rimettermi in piedi perché avevo la febbre. Sarà una bella gara domani>>.
E per concludere Kimi nell’insolita posizione di gregario: <<Domani sappiamo già un po’ come funzionerà  o comunque cosa fare strategicamente per dare una mano a Felipe. Va bene anche essere in terza posizione, sarebbe stato più difficile partire da dietro. La vettura è al meglio, sono molto fiducioso – ha detto il finlandese insolitamente ottimista – credo nel lavoro che il team ha fatto, cercheremo di capire come andranno le gomme che su questo circuito si deteriorano sin troppo, ma vedremo domani. Puntiamo ad arrivare in prima e seconda posizione, ma non dipende solo da questo. Vedremo domani>>. (ore 18:00)