Shanghai –  Deluso ed arrabbiato Felipe Massa al termine della seconda sessione di prove libere in vita del Gp di Cina che lo ha visto chiudere con un pessimo dodicesimo tempo.
<<Sicuramente è molto difficile, sono un professionista, lavorerò fino alla fine – ha detto – Manterrò la testa alta. Tutti noi abbiamo un momento difficile nella vita, dobbiamo lavorare e continueremo a farlo. Ci manca il down force e ora manca anche il Kers (sistema in grado di ricavare un surplus di potenza dai freni, ndr). Già non eravamo competitivi prima, ora siamo ancora più indietro>>.
Ancora più deluso Raikkonen con il suo 14.mo tempo: <<Siamo andati meglio qui che in Australia, ma ci manca un po’ di velocità – ha detto Kimi – Dobbiamo migliorare la macchina per andare più veloce. A questo punto della stagione dovremmo essere tra i primi, ma siamo qui. In gara – aggiunge il ferrarista- cercheremo di guadagnare qualche posizione, l’unica cosa che possiamo fare è lavorare al massimo>>. (ore 12:00)