Maranello – In occasione  del Gran Premio della Cina con le F60 di Kimi Raikkonen e Felipe Massa gareggeranno con impressa sul telaio la scritta “ABRUZZO NEL CUORE”, messaggio di incoraggiamento a tutte le persone che devono adesso affrontare il difficile periodo della ricostruzione.
Nel passato, altre volte la Scuderia aveva inserito degli elementi grafici per ricordare eventi particolari. Nel 2001 a Monza le due Ferrari di Schumacher e Barrichello avevano il musetto nero in segno di cordoglio per le vittime dell’attentato dell’11 settembre alle Torri Gemelle di New York e, quattro anni dopo in Bahrain, il messaggio fu ripetuto per commemorare la scomparsa di Papa Giovanni Paolo II.
L’impegno della Ferrari a sostegno della ricostruzione non finisce qui. Il 17 Maggio a Maranello, durante l’asta RM Leggenda e Passione Ferrari, verrà messa all’incanto una vettura speciale, un pezzo unico. Ulteriori fondi saranno raccolti tramite un’asta online che verrà aperta nei prossimi giorni sul sito www.ferrari.com, dove gli appassionati potranno acquistare memorabilia Ferrari. L’incasso delle due aste sarà devoluto ai progetti di ricostruzione delle aree devastate dal terremoto. (ore 16:30)