Manama – Parata di vecchie glorie nel weekend del Bahrain dove, nell’ambito delle celebrazioni per il sessantesimo compleanno del Campionato del Mondo di Formula 1, si sono esibite 18 vetture che hanno fatto la storia della F1 dal 1950 ad oggi.
Fra queste c’erano anche quattro Ferrari e mezza: insieme ad una 375 F1, ad una 500 F2, ad una 158 F1 e ad una 312 T4 c’era infatti anche il telaio di una 125 GPC reinterpretato come Thinwall Special.
Tutte queste bellissime macchine sono state guidate da personaggi d’eccezione. A Sakhir erano infatti presenti 18 dei 20 campioni del mondo viventi (mancavano Nelson Piquet e Kimi Raikkonen) e alcuni di loro hanno potuto riassaporare il piacere di sedersi nell’abitacolo delle macchine con cui avevano conquistato il titolo, come Jody Scheckter e John Surtees.
Inoltre, grazie alle capacità persuasive di Bernie Ecclestone, artefice dell’evento, è stato possibile vedere un personaggio come Ron Dennis guidare una Ferrari di Formula 1. (ore 13:00)