Roma – Botta e risposta. Luca Montezemolo replica alle accuse di gestione fallimentare lanciate ieri da Sergio Marchionne nel aocrso della conferenza stampa a Maranello.
<<Mi sono ripromesso – ha spiega Montezemolo – di non fare polemiche per il profondo amore che nutro per la Ferrari, per il rispetto che merita chi vi lavora oggi e chi vi ha lavorato e vinto sui mercati e sui circuiti di gara. In queste settimane ho assistito però ad esternazioni reiterate, gratuite ed in alcuni casi non rispondenti alla realtà dei fatti. Non intendo raccogliere tali provocazioni. I successi sportivi, superiori a quelli conseguiti da qualunque altra squadra, la forza ed il prestigio raggiunto dal brand nel mondo ed i risultati economico-finanziari che sono stati fondamentali per il Gruppo Fca e che quest’anno saranno i migliori nella storia dell’azienda, parlano da soli. Confido davvero che il Natale rassereni gli animi e porti a tutti  i consigli migliori>>.

SHARE
Rino Cortese
Milanese d'adozione, siciliano di nascita, è cresciuto a pane e Formula 1. E non intende smettere. Anche se la F1 cambia in continuazione e non ci saranno più piloti come Senna e Prost.