Con la vittoria numero 114 in carriera il Dottore riapre il mondiale dominando una gara in cui era partito malissimo. Lorenzo colpito in pieno da Iannone finisce la sua gara a 9 giri dal termine.

“Una delle migliori vittorie della mia carriera”.

Così Valentino Rossi nell’immediato post gara prima di salire sul gradino più alto del podio. A 37 anni suonati il Dottore ha portato a casa la vittoria numero 88 tra classe 500 e la MotoGP, 114 in totale nel Motomondiale.

Una vittoria costruita dalla quinta posizione in griglia e una partenza non proprio impeccabile che alla prima curva lo ha lasciato ottavo. Con la determinazione che solo le leggende hanno Vale ha sovvertito i pronostici che volevano le Honda avvantaggiate dal nuovo layout del circuito e al terzo giro era già in scia al duo Lorenzo-Marquez.

Non solo determinazione, ma anche un set-up della moto azzeccatissimo a differenza del compagno di squadra Lorenzo partito fortissimo e poi lentamente e inesorabilmente risucchiato da chiunque si attaccasse al suo scarico fino alla follia a 9 giri dalla fine di Andrea Iannone che lo centra in pieno per un’eliminazione che al maiorchino suona come una doppia disfatta: 0 punti nel GP di Catalogna e testa della classifica piloti persa.

La strepitosa gara di Valentino Rossi è anche una lezione per il ragazzino Marc Marquez, con il quale a fine gara è arrivata un’inattesa stretta di mano, che lo ha tallonato stretto per tutta la gara e a 5 giri dalla fine ha provato a fare il gradasso senza successo alcuno.

A tre giri dalla bandiera a scacchi Marc passa Vale, che restituisce il favore il giro successivo e s’invola a prendere 25 punti che ne valgono 50 se si pensa allo 0 portato a casa da Lorenzo e se si pensa all’esito del GP d’Italia al Mugello.

Terzo sul podio come non si vedeva da tempo l’altro spagnolo della Honda, Dani Pedrosa. La top ten viene completata da Vinales, Pol Espargaro, Crutchlow, Dovizioso, Bautista, Petrucci e Barberà, e come si può capire anche questo weekend è da dimenticare per la Ducati.

Adesso la classifica piloti vede in testa Marc Marquez a 125 punti, secondo Jorge Lorenzo a 115 e terzo Valentino Rossi a 103. Il campionato è ancora tutto da decidere.

NO COMMENTS

Leave a Reply