MotoGP GP Gran Bretagna. Un venerdì da leoni: Marquez-Lorenzo 1 a 1

Nelle libere 1 il più veloce è stato il pilota della Honda e lo spagnolo della Yamaha secondo a 388 millesimi. Nelle libere 2 ruoli invertiti col due volte campione del mondo secondo a 33 millesimi. Valentino Rossi terzo nella prima sessione è scivolato al decimo posto nella seconda.

MARQUEZ-SILVERSTONE (FILEminimizer)Prove libere 1: Marc Marquez primo in 2’03″11, Jorge Lorenzo secondo a 388 millesimi. Prove libere 2: Lorenzo primo in 2’02″338, Marquez secondo a 33 millesimi. Tra i due litiganti il terzo, stamane a 856 millesimi, non gode e nel pomeriggio Valentino Rossi riesce solo a salvare la decima posizione con 989 millesimi di distacco.

Premessa del Gran Premio di Gran Bretagna che si correrà domenica sul circuito di Silverstone, 12ma gara della stagione che in questo momento ha i due galli del pollaio Yamaha Movistar a pari punti in testa nella classifica mondiale (211 punti). Da domenica non ci sarà più possibilità di mantenere la parità, Lorenzo o Rossi cominceranno la lunga volata verso la conquista del titolo.

Terzo più veloce della prima giornata del week end inglese è stato il pilota di casa Bradley Smith (stamane settimo)  il quale con la Yamaha Tech3 è arrivato a 193 millesimi da Lorenzo e a 166 da Marquez. Dani Pedrosa ha completato un buon lavoro col quarto tempo della sua Honda Repsol a 235 millesimi dopo essere stato ottavo nelle libere 1 a 1″236. Quinto Andrea Dovizioso con la Ducati Team a 423 millesimi, stessa posizione della mattinata (+961 millesimi) mentre il compagno di squadra Andrea Iannone, nelle libere 1 quarto a 961 millesimi, è caduto alla curva 7 ed ha concluso con la seconda moto ottavo a 881 millesimi.

Sesto Aleix Espargaro con la Suzuki a 534 millesimi (stamane 13mo)  il quale ha preceduto il fratello Pol con la Yamaha Tech 3 a 634 (nella prima sessione nono). Nono Scott Redding con la Honda Estrella Galicia a 946 millesimi.

Domani la solita… abbuffata. Alle 10:55 le prove libere 3, alle 14:30 le libere 4 e a seguire alle 15:10 le qualifiche 1 per ripescare i due che alle 15:35 parteciperanno alle qualifiche 2 per assegnare la pole position e stabilire le prime quattro file della griglia.