Madrid – Lorenzo e Marquez: destini paralleli anche sotto i ferri del chirurgo. Jorge quest'anno in particolare con le cadute di Assen e del Sachsenring ha riportato fratture alla clavicola sinistra. Nell'operazione cui è stato sottoposto sono state rimosse 11 viti e le piastre di titanio inserite dopo la caduta al Sachsenring per rendere più facile la guarigione dell'osso. Inoltre è stato effettuato un piccolo intervento sul pollice destro malconcio dopo una caduta risalente al 2010. Lorenzo dopo una notte di degenza ha lasciato l'ospedale. Verrà sottoposto ad un esame medico prima della fine del mese.
Il campione del mondo della Honda è stato sottoposto ad un intervento chirurgico al naso per migliorare la respirazione.  Márquez, il primo pilota dopo 35 anni ad aggiudicarsi il titolo nella stagione del debutto, ora deve riposare e rimarrà inattivo per almeno una settimana.

SHARE
Girolamo Cimarosti
Eoliano di Lipari, appassionato di motori e particolarmente innamorato delle due ruote. L’altra sua passione è la musica classica. Verdi, Puccini, Bellini e Rossini sono i suoi preferiti. Suona discretamente il pianoforte. Il richiamo della MotoGP per lui è irresistibile.