Mugello – Tanto per cominciare… Marc Marquez. Lo spagnolo con la Honda Repsol ha aspettato gli ultimi minuti per togliere la leadership a Valentino Rossi. Tempo del leader del mondiale 1'48"004, il Dottore a 382 millesimi. Nel primo podio del week end toscano ha trovato posto anche Andrea Iannone, terzo con la Ducati Pramac e 479 millesimi di distacco.
La Ducati Team di Andrea Dovizioso ha occupato la quarta posizione con oltre mezzo secondo di  distacco. Jorge Lorenzo che a differenza di Rossi col nuovo telaio ha preferito quello già in uso in Yamaha si è piazzato quindi con più di 6 decimi di distacco dal connazionale.
Buon sesto Aleix Espargaro con la Yamaha Forward a 739 millesimi. Settimo Stefan Bradl con la Honda LCR (+921), ottavo Cal Crutchlow con  la Ducati Team numero 35 (+976), nono Alvaro Bautista con la Honda Gresini e decimo Bradley Smith con la Yamaha Tech3, entrambi con lo stesso di distacco di 1"026". Lo spagnolo è stato protagonista di nuna caduta, semza conseguenze, alla curva 1, stesso punto in cui è finito fuori pista Pol Espargaro che distrutto la Yamaha tech3 numero 44.
In  ombra stamane Dani Pedrosa. Fuori dalla top ten, 11mo con 1"199 dal compagno di squadra che ha dominato le libere 1 in una mattina dal cielo parzialmente coperto ma ssenza pioggia. 
Nicky Hayden sofferente al polso destro ha fatto solo 6 giri e si è classificato ultimo.

Tempi e classifica libere 1
1.  Marquez Honda Repsol 01'48"004 (19 giri)
2.  Rossi Yamaha FActory 01'48"386 (17)
3.  Iannone Ducati Pramac 01'48"434 (21)
4.  Dovizioso Ducati Team 01'48"518 (17)
5.  Lorenzo Yamaha Factory 01'48"665 (17)
6.  A. Espargaro Yamaha Forward 01'48"743 (14)
7.  Bradl Honda LCR 01'48"925 (20)
8.  Crutchlow Ducati Team 01'48"980 (19)
9.  Bautista Honda Gresini 01'49"030 (13)
10.Smith Yamaha Tech 3 01'49"030 (20)
11.Pedrosa Honda Repsol 01'49"203 (18)
12. P. Espargaro Yamaha Tech 3 01'49"308 (18)
13.Edwards Yamaha Forward 01'49"818 (18)
14.Pirro Ducati Team 01'50"030 (14)
15.Aoyama Honda Aspar 01'50"143 (20)
16.Hernandez Ducati Pramac 01'50"189 (15)
17.Abraham Ducati Cardion AB 01'50"327 (16)
18.Redding Honda Gresini 01'50"440 (17)
19.Barbera Avintia Blusens 01'51"396 (15)
20.Di Meglio Avintia Blusens 01'52"164 (15)
21.Laverty PBM Paul Bird 01'52"748 (18)
22.Parkes PBM Paul Bird 01'53"775 (16)
23.Hayden Ducati Aspar 01'55"369 (6)

SHARE
Girolamo Cimarosti
Eoliano di Lipari, appassionato di motori e particolarmente innamorato delle due ruote. L’altra sua passione è la musica classica. Verdi, Puccini, Bellini e Rossini sono i suoi preferiti. Suona discretamente il pianoforte.