Barcellona – Proprio sfortunato Jorge Lorenzo, pilota della Fiat Yamaha, che a seguito dello spaventoso volo fatto ad inizio gara domenica scorsa a Laguna Seca ha riportato bene tre fratture evidenziate dagli esami ai qaulo è stato sottoposto all’Istituto Universitario Dexeus di Barcellona.
Il medico Xavier Mir ha confermato la frattura del terzo quarto e quinto metatarso del piede sinistro, frattura non scomposta, eliminando i dubbi su una nuova lesione alla caviglia già martoriata. Il trattamento a cui sarà sottoposto riguarderà l’immobilizzazione della parte lesionata per 10 giorni e la collocazione di una suola di scarico per permettere al pilota di camminare.
Jorge Lorenzo inizierà la riabilitazione alla fine di questo periodo di 10 giorni con l’obiettivo dichiarato di rientrare a Brno al massimo della forma.
<<Mi fa male e sono arrabbiato – ha dichiarato Lorenzo – perchè questa nuova caduta ha frenato la mia progressione. Il dottor Mir mi ha confermato che l’infortunio va curato con il riposo. Sfrutterò questi dieci giorni per rilassarmi e seguire il tour de France, una delle mie passioni>>. (ore 9:50)