Borgo Panigale – Davvero una stagione da dimenticare per Marco meandri che quest’anno con la Ducati non solo non è riuscito ad ambientarsi ma ha nel confronto con il suo predecessore, Loris Capirossi, ha rimediato una figura barbina, sebbene anche Capirex avesse evidenziato difficoltà notevoli nell’entrare in confidenza con la “Rossa” che lui stesso aveva aiutato a sviluppare.
E’ lo stesso pilota ravennate a confermare sul suo sito che:<<In settimana si decide se resto o arriva Gibernau. In ogni caso ringrazio i meccanici, siamo restati equlibrati malgrado i problemi della mia squadra perché questa prima parte di stagione è stata dura per me quanto per loro. Posso dire – ha chiarito – che siamo stati tutti bravi a restare sempre lucidi anche quando le cose erano disastrose, nessuno ha mai perso il controllo e i rapporti sono rimasti molto equilibrati. Vorrei davvero salire sul podio almeno una volta per la loro soddisfazione>>. La squadra già da tempo sta pensando di sostituire il pilota con lo spagnolo che ha provato al Mugello nelle scorse settimane. Gibe si era ritirato dalle corse due anni fa e prima della prossima gara dovrebbe fare altre prove con la GP8 per ritrovare smalto in vista della gara di Brno che si correrà dopo la pausa estiva, il 17 Agosto. (ore 9:55)