Brno – Si comincia con Marc Marquez il più veloce nelle libere 1  a conclusione di un duello a distanza con Jorge Lorenzo. La Honda Repsol l'ha spuntata col giro veloce in 1'56"803, la Yamaha Factory seconda ad appena 33 millesimi. Terza l'altra Honda Repsol di Dani Pedrosa a 52 millesimi dal compagno di squadra.
Nel finale dei 45 minuti a disposizione Aleix Espargaro con la Yamaha Forward ha tolto il quarto posto alla Factory di Valentino Rossi. Lo spagnolo a 199 millesimi da Marquez, il Dottore quinto a 262. Sesto Stefan Bradl con la Honda LCR a 281, settimo Andrea Dovizioso con la Ducati Team a 366, ottavo Yonny Hernandez con la Ducati Pramac a 387, nono Pol Espargaro con la Yamaha Tech3 a 831 e decimo Bradley Smith con l'altra Yamaha Tech3 a 1"013.
L'esordiente Alex De Angelis con la Yamaha Forward a conclusione di 18 giri ha chiuso al 19mo posto con 3"156 di distacco preceduto da Karel Abrahm con la Honda Cardion il quale sul circuito di casa (nel senso che il proprietario dell'impianto è il padre)  seppure più motivato del solito non è riuscito a fare meglio del 18mo posto con 2"413 di distacco

SHARE
Girolamo Cimarosti
Eoliano di Lipari, appassionato di motori e particolarmente innamorato delle due ruote. L’altra sua passione è la musica classica. Verdi, Puccini, Bellini e Rossini sono i suoi preferiti. Suona discretamente il pianoforte. Il richiamo della MotoGP per lui è irresistibile.