Silverstone – Marc Marquez e la Honda Repsol n.93 arma letale. 2'02"126 ha significato 1"284 di distacco al compagno di squadra Dani Pedrosa mentre le Yamaha Factory di Jorge Lorenzo, 11mo, e Valentino Rossi, 13mo, sono a rischio Q1. Basta che domattina le libere 3, come è molto probabile,siano bagnate e i due non riusciranno a migliorare i crono. Incredibile ma vero! Come ha avuto modo di affermare nella conferenza stampa di ieri, la mancata vittoria di Brno non ha minimamente scalfito la concentrazione di Marc Marquez che ha sempre ben chiaro l’obiettivo del titolo mondiale. La prova c'è mstata oggi. Resettando tutto, il talento di Cervèra ha dominato entrambe le sessioni del venerdì.
Tre i piloti che sono riusciti a contenere il distacco dsa Marquez sotto un secondo. Stefan Bradl secondo con la Honda LCR a 509 millesimi, Andrea Dovizioso terzo con la Ducati Team a 885 e Bradley Smith con la Yamaha Tech3 quarto a 944.
Dal quinto in poi un disastro completo. L'ancora più sorprendente Yonny Hernandez con la Ducati Pramac quinto a 1"201, Scott Redding con la Honda Gresini sesto a 1"207, Alvaro Bautista anche con Honda Gresini settimo a 1"265, Andrea Iannone con la Ducati Pramac ottavo a 1"268, il citato Pedrosa nono, Aleix Espargaro con la Yamaha Forward decimo a 1"342.
L'umiliato Jorge Lorenzo ha mostrato il casco Alfa Romeo che indosserà nelle qualifiche e in gara. E' il secondo casco speciale – il primo è stato realizzato per il Grand Premio del Mugello (Italia) – che il pilota spagnolo ha voluto personalizzato con il leggendario logo Quadrifoglio Verde, il simbolo che dal 1923 identifica le più performanti realizzazioni firmate Alfa Romeo, non solo quelle impegnate sui circuiti da gara di tutto il mondo ma anche alcune versioni speciali di produzione.
La classe regina scenderá nuovamente in pista domani alle ore 10:55 per le FP3 del mattino; quindi le FP4 alle ore 14:30, a precedere le Q1 e Q2 che scatteranno invece alle ore 15:10 per decretare lo schieramento di partenza del dodicesimo round della stagione 2014.

SHARE
Girolamo Cimarosti
Eoliano di Lipari, appassionato di motori e particolarmente innamorato delle due ruote. L’altra sua passione è la musica classica. Verdi, Puccini, Bellini e Rossini sono i suoi preferiti. Suona discretamente il pianoforte.