Brno – Probabilmente non lo rivedremo in Ducati nella prossima stagione, ma non per questo Marco Melandri ha rinunciato alla speranza di invertire la tendenza che lo vede aver fatto progressi in prova ma non gare concrete. Il ravennate della Ducati che sul circuito della Repubblica Ceca ha vinto tre volte nelle cilindrate minori (1998 e 1999 in 125cc e 2002 in 250cc) vuole raccogliere punti importanti anche se in MotoGP a Brno non è mai riuscito a salire sul podio.
<<Brno è una bella pista dove ho vinto sia in 125 sia in 250 mentre in MotoGP non sono mai salito sul podio anche se nei test sono sempre andato bene – ha dichiarato il centauro ventiseienne – Quest’anno hanno rifatto l’asfalto e questa sarà una novità per tutti. Vedremo, io spero di poter continuare a lavorare bene come abbiamo fatto in Germania e America, ma di riuscire poi anche a fare una bella gara. La pista è sicuramente adatta alla nostra moto quindi ci sono buoni presupposti. Le vacanze sono andate bene, ho passato qualche giorno a Montecarlo e poi sono tornato in Romagna perché era da molto che non stavo con la mia famiglia. Ho passato il compleanno con loro, è stato un modo molto piacevole di staccare la spina e di ricaricarmi>>. (ore 16:00)