Pesaro – Conclusa l’esperienza poco fortunata con la Ducati, il centauro italiano Marco Melandri è pronto a lanciarsi in pista con la Kawasaki, suo nuovo team.
<<Ho realmente rischiato di lasciarmi andare al momento negativo della mia carriera e buttare via tutto – ha dichiarato Marco – Poi un giorno qualcosa è scattato nella mia testa ed ho capito che se ancora tanta gente credeva in me non vedevo perché non dovevo farlo io! È stato un anno di insegnamenti dovuti a delusioni, ma onestamente non posso realmente lamentarmi perché a Giugno avevo previsto la fine di un corso di vita.
Ora la vedo in modo diverso, mi sento molto bene, il mio lavoro è la mia più grande passione e mi impegnerò al massimo perché so che mi divertirò tantissimo! Non che quest’anno non mi sia impegnato al massimo, anzi ho fatto tutto come se ad ogni gara partissi per vincere>>, ha concluso l’italiano che nella prossima stagione avrà come compagno di team John Hopkins. (ore 11:34)