Roma – Ore decisive per il destino della Kawasaki in Moto Gp e per i suoi piloti.
I vertici del team giapponese dovrebbero, infatti,incontrarsi con tecnici e piloti per decidere finalmente se partecipare o meno al prossimo Mondiale MotoGP che inizierà il 12 Aprile in Qatar. Aspetta notizie anche Marco Melandri che ieri sul network on line Facebook ha scritto: «Domani avrò un big meeting ma non credo decisivo, onestamente non ho la più pallida idea di che farò… ho il coltello dalla parte della lama!!! E come taglia». team giapponese il mese scorso aveva annunciato il suo ritiro, ma resta in piedi l’ipotesi di far correre le moto con un team privato affidato a Michel Bartholemy. In attesa di conoscere il proprio futuro anche John Hopkins. Se la Kawasaki dovesse rinunciare definitivamente alla MotoGP, lo statunitense potrebbe passare al Mondiale Superbike con una Honda del team Stiggy, al posto dell’infortunato Roberto Rolfo. (ore 13:00)