Losail – Casey Stoner ha disputato una buona sessione di test invernali nonostante l’operazione al polso sinistro operato a Novembre per questo si dice fiducioso sulla stagione che si avvia a cominciare.
<<Abbiamo lavorato tutti davvero molto duramente – ha detto l’australiano – La moto è migliorata sotto vari profili ed è molto più facile da guidare: il motore ha una migliore erogazione della potenza, il telaio in carbonio ha migliorato la stabilità e sono contento anche del nuovo forcellone in carbonio, che abbiamo provato solo negli ultimi due test e che necessita ancora di un po’ di prove per essere capito a fondo. Anche se i test sono stati positivi, sappiamo che le gare sono sempre un’altra storia: non dobbiamo assolutamente abbassare la guardia ma piuttosto continuare a lavorare a pieno ritmo, per non ripetere l’errore dell’anno scorso, quando ho cominciato la stagione un po’ troppo fiducioso. Il Qatar è una pista non particolarmente eccitante, molto piatta, ma nel complesso non mi dispiace: speriamo solo che la temperatura sia più mite rispetto ai test>>. (ore 11:12)