Roma – La polizia civile della piccola Repubblica di San Marino ha ritirato la patente a Marco Simoncelli, centauro campione del mondo della classe 250, “beccato” a 108 chilometri all’ora, in auto, lungo la superstrada che da San Marino porta a Rimini in un tratto che ha come limite i 50.
Al campione della classe 250 è stata anche comminata una multa di 400 euro di ammenda che verrà dimezzata se pagherà entro 20 giorni, mentre sul periodo di sospensione della patente deciderà il direttore del registro dell’ufficio automezzi. (ore 10:00)