Montmelò – Primo giorno di test per Valentino Rossi sulla Ferrari al Montmelò con oltre 300 chilometri percorsi e ben 68 giri all’attivo per Rossi che, dopo il briefing con i tecnici, si è dichiarato soddisfatto della giornata: <<Sono contento, è stato un buon test, anche se al mattino sul bagnato e in assenza di grip abbiamo avuto qualche problema. Fortunatamente nel pomeriggio la pista si è asciugata, sono riuscito a girare con le slick e a migliorare i tempi>>. Il miglior crono registrato ieri è stato 1’25”200. Stamani, invece, la seconda ed ultima giornata di test catalani si è aperta sotto un cielo plumbeo e con la pista invasa dalla foschia.
L’asfalto umido ha costretto il Dottore a girare a lungo con gomme intermedie, utili soprattutto ad asciugare la traiettoria sul tracciato. I tempi sono risultati, per forza di cose, piuttosto alti. Poco dopo mezzogiorno, invece, il Dottore ha potuto montare le slick, con l’obiettivo di far meglio di ieri (miglior tempo 1’25″2).
Domani in pista si attende, invece, Felipe Massa. <<Visto che c’era la disponibilità della pista e della macchina ho pensato che sarebbe stato utile fare una giornata in pista per continuare a riprendere confidenza con la Formula 1 – ha detto Felipe – Dopo le giornate a Fiorano e al Mugello sarà una bella opportunità per tornare a guidare su un circuito interessante ed impegnativo>>. (ore 10:00)