Roma – Valentino Rossi raccoglie questa settimana alcuni dei riconoscimenti meritatosi durante la scorsa stagione. Per cominciare il pilota italiano è stato uno dei protagonisti della notte dei Laureus World Sports Awards che si celebrerà nel Palazzo degli Emirati di Abu Dhabi.
L’italiano, alla quinta nomination, nella categoria più importante, ovvero il Laureus World Sportsman of the Year, si è però dovuto arrendere ad Usain Bolt, il velocista giamaicano che ha bruciato tutti aggiudicandosi il premio come “miglior atleta dell’anno”.
Nel 2006 il talento di Tavullia ha ricevuto una sorta di premio alla carriera, un Laureus per “gli obiettivi conseguiti durante la sua carriera e per il suo spirito sportivo.”
Valentino Rossi si consolerà oggi a Roma a Villa Madama, dove il ministro degli affari esteri Franco Frattini gli consegnerà un tributo per aver esportato l’inno italiano nel mondo ottenute in carriera sui circuiti motociclistici di ogni continente.
All’atto saranno presenti ambasciatori di vari Ppaesi e invitati speciali dello stesso Rossi. (ore 17:30)

NO COMMENTS

Leave a Reply