Losail (Qatar),  – Ducati irresistibile. Così sembra. Ma c’è un giallo. Casey Stoner continua a volare alto e fa suo anche il tempo delle libere 3abbassando ancora la performance fino a 1’55”185, Marco Meandri con la stessa Ducati ufficiale continua nella sua caduta libera ed ha chiuso il turno al sedicesimo posto, 2”472 millesimi più lento del compagno di squadra. E non è neanche questione di gomme in quanto entrambi montano leBridgestone.
Jorge Lorenzo continua a fare meglio di Valentino Rossi e continua a tenersi stretto il secondo posto. Con la sua Yamaha ha ceduto solo 113 millesimi a Stoner , ma monta gomme Michelin.
Il Dottore, comunque, dà segni di risveglio ed anche se la sua Yamaha, con le stesse gomme della Ducati, non appare ancora nelle migliori condizioni è andato a prendersi il terzo posto regalando al rivale iridato 422 millesimi. E’ molto!
Continua il calvario per le Honda ufficiali di Pedrosa e Hayden, rispettivamente settima e quindicesima, e della Suzuki di Capirossi,  forzato delle retrovie con poche speranze di miglioramento.
E adesso la prima ora della verità. Le qualifiche in notturna come la gara di domani. Ovviamente pronostici per Stoner. (ore 23:30)

Girolamo Cimarosti
Eoliano di Lipari, appassionato di motori e particolarmente innamorato delle due ruote. L’altra sua passione è la musica classica. Verdi, Puccini, Bellini e Rossini sono i suoi preferiti. Suona discretamente il pianoforte. Il richiamo della MotoGP per lui è irresistibile.

NO COMMENTS

Leave a Reply