GP REPUBBLICA CECA. La pole è di Dani Pedrosa

GP REPUBBLICA CECA. La pole è di Dani Pedrosa

Brno – Solo stamane con pista bagnata aveva macato l’obiettivo, nel pomeriggio, cielo attraversato da grossi nuvoloni grigi ma asfalto del tracciato ceco completamente asciutto, Dani Pedrosa per la terza volta in questa fase del week-end ceco è riuscito a mettere in riga tutta la compagnia. Anche quest’anno è stata sua la pole posizione (prima in stagione) del Gran Premio della Repubblica Ceca che si correrà domani. 1’56″591 il crono che ha dato allo spagnolo della Honda, sempre ineguagliabile nella quarta frazione dove ha fatto la differenza, la possibilità di tenere a distanza la Yamaha di Jorge Lorenzo, secondo a +113 millesimi, e la Honda del compagno di squadra Casey Stoner, terzo con +269 millesimi.
Nel finale di sessione, con una delle sue antiche magie, Valentino Rossi è riuscito ad agganciare la seconda fila dello schieramento con il sesto tempo a 776 millesimi dalla Honda di testa. Il Dottore condivide l’allineamento con Ben Spies (Yamaha), quarto a 587 millesimi da Pedrosa, e Marco Simoncelli (Honda Gresini), quinto a 760 millesimi.
L’impresa di Rossi ha fatto indietreggiare Andrea Dovizioso (Honda Repsol) in terza fila col settimo tempo e +851 millesimi. Schieramento che l’italiano condivide con Colin Edwards (Yamaha Tech 3), ottavo con +1″085, e Nicky Hayden (Ducati), nono con +1″130.
Cadute senza conseguenze fisiche per Cal Crutchlow (Yamaha Tech 3), finito sulla ghiaia alla curva numero 10, e Randy De Puniet (Ducati Pramac), fuori pista nelle battute finali.
John Hopkins, wildcard della Suzuki, non prenderà il via. L’americano stamane è finito fuori pista durante il sesto giro all’altezza della curva numero 3, un punto particolarmente bagnato e pericoloso ed ha subito la rottura, la lussazione del terzo dito della mano destra e la frattura del secondo. Hopkins è stato immediatamente trasportato al centro medico per ulteriori accertamenti in base ai quali è stata poi presa la decisione di rientrare negli States per sottoporsi ad un intervento chirurgico correttivo in tempo per il prossimo impegno in Superbike. (ore 15:15)

Classe 125 – Quinta pole position stagionale per lo spagnolo Nico Terol (Aprilia). Il pilota iberico è stato il più veloce, girando in 2’08”118. In prima fila con Terol ci saranno il francese Johann Zarco (Derbi) e il tedesco Sandro Cortese (Aprilia). Il migliore degli italiani è stato ancora una volta Simone Grotzkyj Giorgi (Aprilia), il quale col decimo tempo scatterà dalla quarta  fila.
Classe Moto 2 – Sarà lo spagnolo Marc Marquez (Suter) a scattare dalla pole position. Marquez ha girato in 2’02”493. Secondo tempo per il tedesco Stefan Bradl (Kalex) staccato di 211 millesimi. In prima fila anche Alex De Angelis (Motobi-Tsr) il quale ha chiuso con un ritardo di 232 millesimi. Andrea Iannone (Suter) è in seconda fila.

NO COMMENTS

Leave a Reply