Misano Adriatico – A poche ore dalle qualifiche il GP Aperol di San Marino e della Riviera di Rimini si ricolora di Honda. Casey Stoner si riprende la vetta firmando nella 3 1’33″567, Dani Pedrosa è secondo ad appena 99 millesimi. Jorge Lorenzo che ieri aveva disotterrato l’ascia di guerra con il migliore tempo nelle libere e ha dovuto ridimensionare le sue velleità accontendandosi del terzo posto a 323 millesimi da Stoner. La Yamaha in questo turno non è riuscito a brillare come ieri ed oltre a registrare il terzo posto del campione in carica ha dovuto prendere atto anche del quarto di Ben Spies a 718 millesimi dalla vetta.
C’è un’altra Yamaha (Tech 3) al quinto posto, quella di Colin Edwards con +754 millesimi, che ha tenuto dietro le altre due Honda della fortissima armata: Andrea Dovizioso sesto con +853 e Marco Simoncelli settimo con +1″039.
La Ducati non ha alcun motivo per sorridere. Neanche per l’ottavo posto di Hecotr Barbera con la moto del Mapfre Aspar Team  che comunque s’è preso 1″092 di distacco, dal momento che le due “ufficiali” hanno ancora marcato deprimenti inferiorità in tutti i settori. Nicky Haydem ha rimediato il decimo posto a 1″352 da Stoner, Valentino Rossi come un gambero è retrocesso al 12mo a 1″366. (ore 11:10)
I tempi delle libere 3.
1 Casey STONER, Honda Repsol Team, 1’33″567 
2 Dani PEDROSA, Honda Repsol Team, 1’33″666
3 Jorge LORENZO, Yamaha Factory Racing, 1’33″890
4 Ben SPIES, Yamaha Factory Racing, 1’34″285
5 Colin EDWARDS, Yamaha Tech 3, 1’34″321 
6 Andrea DOVIZIOSO,  Honda Repsol Team, 1’34″420
7 Marco SIMONCELLI ITA, Honda Gresini San Carlo, 1’34″606
8 Hector BARBERA, Ducati Mapfre Aspar Team, 1’34″659
9 Cal CRUTCHLOW, Yamaha Tech 3, 1’34″797
10 Nicky HAYDEN, Ducati Team, 1’34″919
11 Alvaro BAUTISTA, Suzuki Rizla MotoGP, 1’34.924
12 Valentino ROSSI, Ducati Team, 1’34.933
13 Randy DE PUNIET, Ducati Pramac Racing Team, 1’35.063
14 Karel ABRAHAM, Ducati Cardion AB Motoracing, 1’35.321
15 Hiroshi AOYAMA, Honda Gresini San Carlo, 1’35.357
16 Loris CAPIROSSI, Ducati Pramac Racing Team, 1’35.558
17 Toni ELIAS, Honda LCR MotoGP, 1’36.347