Valencia – La carambola iniziale, alla prima curva dopo la partenza, innescata dalla Suzuki di Alvaro Bautista che oltre che se stesso ha mandato… in buca ben tre Ducati (Valentino Rossi, Nicky Hayden e Randy de Puniet) ha ridotto la pattuglia dell’ultima gara della stagione. Casey Stoner ha messo subito le ali e in quattro giri ha preso 5 secondi al compagno di squadra Dani Pedrosa che, per altro, ha dovuto subire la rimonta anche da parte di Andrea Dovizioso che con lo spagnolo aveva aperto il conto del terzo posto “iridato”. La gara sembrava essere stata cloroformizzata dal campione del mondo in fuga quando è cominciata a cadere una pioggia sottile che ha reso viscido il tracciato. Sul quale meglio si sono mossi Dovizioso e Ben Spies. I due hanno lentamente ma inesorabilmente annullato lo svntaggio e sono arrivati su Stoner. Prima l’italiano, poi lo statunitense hanno provato l’allungo che sembrava essere riuscito al pilota della Yamaha. Stoner però non ha mollato ed ha insistito alle spalle di Spies. All’ultima curva è uscito Spies davanti e Stoner dietro. Il più potente motore Honda ha dato all’australiano il guizzo risolutivo della vittoria e per la Yamaha è stata un’autentica beffa. Stoner ha concluso la stagione con un totale di 350 punti, 10 vittorie, 16 podi e 12 pole position. 
Terzo sul podio e nel mondiale Andrea Dovizioso anche perché nel finale “bagnato” Pedrosa ha subito la rimonta di Cal Crutchlow con la Yamaha Tech 3 ed ha concluso al quinto posto. L’ultima gara della carriera di Loris Capirossi si è conclusa con il nono posto dopo ben 22 anni caratterizzati da 328 partenze nel mondiale e tre titoli.
Nella 125 campione del mondo è Nicolas Terol mentre nella Moto2 il titolo è a andato a Stefan Bradl proclamato campione dopo il ritiro dall’ultima gara della stagione dell’altro contendente al titolo Marc Marquez. Il 21enne pilota tedesco riporta così il titolo mondiale in Germania dopo il trionfo di Dirk Raudies nel 1993 in 125 cc.
In mattina i piloti delle tre categorie del campionato del mondo sono scesi in pista sul circuito “Ricardo Tormo” per un giro in onore di Marco Simoncelli. La sfilata è stata aperta dall’ex campione del mondo Kevin Schwantz in sella alla RC212V usata dal 24enne pilota italiano durante la sua esperienza con il team San Carlo Honda Gresini. (ore 15:30)

SHARE
Girolamo Cimarosti
Eoliano di Lipari, appassionato di motori e particolarmente innamorato delle due ruote. L’altra sua passione è la musica classica. Verdi, Puccini, Bellini e Rossini sono i suoi preferiti. Suona discretamente il pianoforte. Il richiamo della MotoGP per lui è irresistibile.