GP FRANCIA. Pedrosa sorpresa all’ultimo giro

GP FRANCIA. Pedrosa sorpresa all’ultimo giro

0 3

Le Mans – Sotto certi aspetti una sorpresa. Due Honda davanti. La pole non è di Casey Stoner, dominatore delle tre sessioni di  prove libere, ma del compagno di squadra Dani pedrosa che nelle stesse occasioni era stato messo sotto non solo dall’australiano ma anche dagli altri che oggi pomeriggio ha sbugiardato col tempo di 1’33″638 fatto all’ultimo giro sotto la bandiera a scacchi. Stoner è rimasto a 303 millesimi dallo spagnolo ed è al centro dello schieramento della prima fila che registra anche la presenza di Andrea Dovizioso, terzo a 338 millesimi da Pedrosa (quarta pole di seguito su questo tracciato da quando corre in MotoGP).
Seconda  fila tutta Yamaha. Lo schieramento è aperto da Jorge Lorenzo con la moto ufficiale a 466 millesimi dal connazionale (seconda volta consecutiva fuori dalla prima fila, un risultato registrato una sola volta nelle ultime tre stagioni, Olanda e Italia 2011), al centro Cal Crutchlow con la Yamaha Tech 3 con +540 millesimi, sulla destra l’altra moto ufficiale di ben Spies con +1″031.
Valentino Rossi ha confermato il settimo tempo delle libere 3 e partirà dalla quarta fila con la sua Ducati distaccata di 1″269 dalla Honda di testa. Sull’allineamento del Dottore Alvaro Bautista,  protagonista di una caduta nei minuti finali della sessione, con la Honda Gresini (+1″284) e Hector Barbera con la Ducati Pramac (+1″312).
La Ducati di Nicky Hayden partirà dalla quarta fila con l’11mo tempo insieme con la Ducati Cardion di Karel Abraham decima e alla Aprilia Art di Randy de Puniet, ancora il migliore in Crt.
Le qualifiche si sono aperte con una pista leggermente umida che ha costretto i piloti a girare con le gomme da pioggia, man mano che si è asciugata sono state montate le slick ed ovviamente i crono iniziali si sono notevolmente abbassati fino al sorprendete giro pole di Dani Pedrosa. (ore 15:30)

NO COMMENTS

Leave a Reply