Sachsenring – Quando non ci sarebbe stato tempo per nessuno di tentare ancora, all’ultimo minuto dell’ultimo giro a disposizione, due moto della Crt hanno ricevuto la gloria delle libere 3 bagnate e nel finale asciutto quanto è bastato e servito a Michele Pirro con la Honda Gresini a spiccare 1’30″692 ed a Mattia Pasini per prendersi con la Aprilia Art il secondo posto con 967 millesimi di distacco.
Il terzo, fino a quel momento primo, con il tempo fatto su pista bagnata, Nickt Hayden con la Ducati, aveva girato in 1’33″132 e s’è preso ben 2″440 di distacco. E così tutti gli altri che per quanto riguarda i cosiddetti big sono Andrea Dovizioso, quarto con la Yamaha Tech 3 a 2″609; Ben Spies, sesto con la Yamaha Factory a 2″95; Valentino Rossi, ottavo con la Ducati a 2″968; Dani Pedrosa, 12mo con la Honda Repsol a 4″579.
Addirittura Casey Stoner, Jorge Lorenzo e Cal Crutchlow non si sono mossi dai box e sono rimasti all’asciutto anche quando la pista ha cominciato ad asciugarsi ed avrebbero potuto tentare anche con un solo giro di contendersi la leadership.
E’ la vittoria di Pirro? Sì, perché in qualifica sarà suonata la solita musica nella quale gli orchestrali della Crt prendono parte con ruoli poco rilevanti. Ma mai dire mai.
Classifica e tempi libere 3
1 Michele PIRRO, Honda San Carlo Gresini, 1’30’’692
2 Mattia PASINI, Aprilia Art, 1’31’’659 +0″967
3 Nicky HAYDEN, Ducati Team, 1’33’’132 +2″440
4 Andrea DOVIZIOSO, Yamaha Tech 3, 1’33’’301 +2″609
5 Hector BARBERA, Ducati Pramac Racing Team, 1’33″302 +2″610
6  Ben SPIES, Yamaha Factory Racing, 1’33’’597 +2″905
7 Franco BATTAINI, Ducati Cardion AB Motoracing, 1’33″607 +2″915
8 Valentino ROSSI, Ducati Team, 1’33″658 +2″956
9 Alvaro BAUTISTA, Honda San Carlo Gresini, 1’34’’693 +4″001
10 Ivan SILVA, Kawasaki Bqr, 1’34’’761 +4″069
11 James ELLISON, Aprilia Art, 1’35″006 +4″314
12 Dani PEDROSA, Honda Repsol Team, 1’35’’271 +4″579
13 Yonny HERNANDEZ, Kawasaki Bqr, 1’35’’847 +5″155
14 Danilo PETRUCCI, Aprilia Ioda, 1’36’’436 +5″744
16 Randy DE PUNIET, Aprilia Art, 1’36’’970 +6″278
Non qualificati (out 107%, 1’37″040)
Colin EDWARDS, Bmw Suter
Stefan BRADL, Honda LCR
Aleix ESPARGARO, Aprilia Art
Non classificati
Casey STONER, Honda Repsol Team
Cal CRUTCHLOW, Yamaha Tech 3
Jorge LORENZO, Yamaha Factory Racing

SHARE
Girolamo Cimarosti
Eoliano di Lipari, appassionato di motori e particolarmente innamorato delle due ruote. L’altra sua passione è la musica classica. Verdi, Puccini, Bellini e Rossini sono i suoi preferiti. Suona discretamente il pianoforte. Il richiamo della MotoGP per lui è irresistibile.