Sachsenring – Nel warm up di rifinitura dell’eni Motorrad Grand Prix Deutschaland classe ancora le Honda di Casey Stoner e Dani Pedrosa a dare il ritmo. L’australiano che parte in pole, ottenuta ieri pomeriggio sotto il diluvio, è stato il più veloce con 1’22″558, nonostante una caduta ad un minuto dalla fine, ed ha tenuto dietro il compagno di squadra per 26 millesimi.
Tre Yamaha subito dietro le due Honda. La prima è quella di Jorge Lorenzo con la Factory, terzo a 392 millesimi da Stoner; la Tech3 di Cal Crutchlow è quarto a 470 millesimi e l’altra Factory di Ben Spies quinta a 646.
E’ quella di Nicky Hayden la prima delle Ducati stamane, sesta a 757 millesimi mentre Valentino Rossi solo decimo a 1″046.
Andrea Dovizioso ha accusato ancora qualche problema alla sua Yamaha Tech3 e si è classificato settimo a 781 millesimi. Completano la top ten Stefan Bradl, ottavo con la Honda  Lcr (+862), ed Hector Barberà, nono con la Ducati (+1″033).
In Crt torna davanti Randy de Puniet con la Aprilia Art, 12mo, seguito da con Yonny Hernandez e Aleix Espargaró.

Girolamo Cimarosti
Eoliano di Lipari, appassionato di motori e particolarmente innamorato delle due ruote. L’altra sua passione è la musica classica. Verdi, Puccini, Bellini e Rossini sono i suoi preferiti. Suona discretamente il pianoforte. Il richiamo della MotoGP per lui è irresistibile.

NO COMMENTS

Leave a Reply