Monterey – Ancora lui, ancora Lorenzo: per il quarto anno consecutivo Jorge partirà dalla pole nel Red Bull U.S. Grand Prix. Casey Stoner e Dani Pedrosa che hanno tentato, inutilmente, di scalzarlo dalla corda partiranno con lui in prima fila.. Il pilota della Yamaha Factory ha fermato il cronometro sul tempo di 1’20″554 ed è riuscito a neutralizzare anche l’ultimo assalto di Stoner che gli è arrivato ad una manciata di secondi, 74 millesimi. Più distante Pedrosa che il pronostico indicava come il possibile pole-man il quale s’è preso dal connazionale 352 millesimi di distacco.
La seconda fila è tutta Yamaha. Il quarto tempo lo ha, infatti, ottenuto Ben Spies con la Factory nonostant una caduta a 10 minuti dalla conclusione), a 540 millesimi dal compagno di squadra, il quinto Cal Crutchlow con la Tech 3, a 714, e il sesto Andrea Dovizioso anch’egli con la Tech 3, a 985 millesimi.
Il primo delle Ducati è Nicky Hayden il quale partirà dalla terza fila con l’ottavo tempo (+1″180) tra due Honda: la Gresini di Alvaro Bautista, settimo (+1″178), e la Lcr di Stefan Bradl, nono (1″199).
Valentino Rossi con l’altra Ducati ufficiale scatterà dalla quarta fila. Ha ottenuto il decimo tempo ed un distacco da Lorenzo di 1″990. Sullo stesso allineamento del pilota di Tavullia le Crt di Randy de Puniet (11mo a 2″332 da Lorenzo) e di Aleix Espargaro (12mo a 2″521), compagni di squadra nel team Aprilia Art.
Al termine delle prove ufficiali la Brembo ha raccolto i dati registrati dalla telemetria dei rispettivi team e attraverso questi valori ha determinato la classifica dei migliori “staccatori”, cioè quei piloti che cominciano a frenare più vicino al punto di corda della curva 1.
Eccola:
1. Jorge Lorenzo
2. Casey Stoner
3. Dani Pedrosa
4. Ben Spies
5. Cal Crutchlow
6. Valentino Rossi
7. Andrea Dovizioso
8. Nicky Hayden
9. Alvaro Bautista
10. Stefan Bradl

Girolamo Cimarosti
Eoliano di Lipari, appassionato di motori e particolarmente innamorato delle due ruote. L’altra sua passione è la musica classica. Verdi, Puccini, Bellini e Rossini sono i suoi preferiti. Suona discretamente il pianoforte. Il richiamo della MotoGP per lui è irresistibile.

NO COMMENTS

Leave a Reply