GP Catalunya. Lorenzo apre le danze

GP Catalunya. Lorenzo apre le danze

Montmelò – Le danze sono aperte. Le ha aperte Jorge Lorenzo con la sua Yamaha Factory. Tanto per gradire 1'42"422 nelle libere 1. Al secondo posto Dani Pedrosa con la Honda Repsol ad appena 23 millesimi. Insomma siamo già in un braccio di ferro tutto da godere. Terzo stamane Cal Crutchlow a 70 millesimi da Lorenzo ed a 47 da Pedrosa. Anche l'inglese partecipa al braccio di ferro. Non pervenuta la partecipazione di Marc Marquez con la sua Honda Repsol, nono a 1"392.
Ci prova anche Valentino Rossi che chiude al quarto posto ma ha già più di 4 decimi dal compagno di squadra. Ma il Dottore sembra animato da buoni propositi per questo fine settimane. Buon quinto con la Ducati Team Andrea Dovizioso il cui distacco superà però il mezzo secondo (639 millesimi).
Sesto posto per Alvaro Bautista con la Honda Gresini a 690 millesimi, settimo Stefan Bradl con la Honda Lcr a 774 millesimi, ottavo Nicky Hayden con l'altra Ducati Team a 1"066, decimo e primo dei Crt Aleix Espargaro con 1"392 di distacco.
La curva 10 stamane c'era sirene insidiose in braccio alle quali sono finiti Dani Pedrosa, Andrea Iannone, Aleix Espargaró, Lukas Pesek e Nicky Hayden. Insomma  la Caixa, ha colpito ma fortunatamente senza problemi per piloti e moto. Si è voluto distinguere Alvaro Bautista caduto a pochi secondi dal termine della sessione alla curva 1.

NO COMMENTS

Leave a Reply