Montmelò – Non ha battutto il crono di Marquezs che rimane il più veloce di quattro turni di libere ma ha fatto di tutto per chiudere le libere 4 in testa.Dani Pedrosa con 1'42"078 annuncia la battaglia che divamperà fra qualche ora per le qualifiche su nun tracciato da 50 gradi di temperatura (sono 30 nell'aria).
La Honda comuqneu è già sotto assedio. Cal  Crtuchlow con la Yamaha Tech 3 ha chiuso al secondo posto a 44 millesimi e Jorge Lorenzo con la factory al terzo a 309 millesimi. E poi quarta ancora un'altra Yamaha, la Factory di Valentino Rossi con poco più di mezzo secondo. Stefan Bradl con la Honda Lcr al quinto posto ha tenuto fermo al sesto Marq Marquez che oggi pomeriggio non è riuscito a ripetere 1'41"853 di stamane. Settimo Nicky Hayden anch'egli lontano dall'1'41" delle libere 3 e ottavo uno strepitosi Aleix Espargaro che con la sua Crt si è messo davanti alla Ducati di Andrea Dovizioso e alla Honda Gresini di Alvaro Bautista che ha completato la top ten.

SHARE
Girolamo Cimarosti
Eoliano di Lipari, appassionato di motori e particolarmente innamorato delle due ruote. L’altra sua passione è la musica classica. Verdi, Puccini, Bellini e Rossini sono i suoi preferiti. Suona discretamente il pianoforte. Il richiamo della MotoGP per lui è irresistibile.