Sachsenring – Sulla pista di Dani Pedrosa Jorge Lorenzo vince la frattufra e il dolore a fa il il miglior tempo nelle libere 1. 1'22"047 il crono della Yamaha Factory del campione del mondo in carica. Il pilota della Honda Repsol si è affacciato sulla scena nella parte finale della sessione giiusto il tempo di fare il secondo crono a 174 millesimi dal connazionale rivale. Terzo tra cotanto senno Valentino Rossi a soli 194 millesimi dal compagno di squadra in testa. Nell'alternanza Yamaha-Honda ufficiali si è inserito Marc Marquez con ilk quarto tempo a 350 millesimi da Lorenzo.
Al quinto posto Stefan Bradl con la Honda Lcr con 413 millesimi di distacco seguito da Cal Crutchlow con la Yamaha Tech3 (nella lista degli stutman della mattinata insieme con Andrea Dovizioso e Andrea Iannone, fuori pista e moto distrutte senza conseguenze per i piloti), Aleix Espargaro, primo dei Crt ma anche davanti alle Ducati di Nicky Hayden (ottavo) e Andrea Dovizioso (decimo) e alla Honda Gresini di Alvaro Bautista (nono).

Girolamo Cimarosti
Eoliano di Lipari, appassionato di motori e particolarmente innamorato delle due ruote. L’altra sua passione è la musica classica. Verdi, Puccini, Bellini e Rossini sono i suoi preferiti. Suona discretamente il pianoforte. Il richiamo della MotoGP per lui è irresistibile.

NO COMMENTS

Leave a Reply