GP Repubblica Ceca. La terza è di Crutchlow

GP Repubblica Ceca. La terza è di Crutchlow

Brno – A fare un po’ di conti sembra proprio che Jorge Lorenzo sia il migliore e il più costante sulla pista ceca, ma ieri Stefan Bradl (LCR Honda) e oggi Cal Crutchlow (Monster Yamaha Tech3) lo hanno privato del primato assoluto.
Il pilota britannico ha conquistato la prima posizione nel terzo turno di libere e il miglior tempo del fine settimana grazie al tempo di 1’56”156, 166 millesimi più veloce della Yamaha ufficiale di Lorenzo che si piazza alle sue spalle. Lo spagnolo Marc Marquez (Honda Repsol) chiude terzo con 1’56”366 continuando a migliorarsi nel tentativo di trovare il giusto feeling per la pole.
Anche Valentino Rossi (Yamaha Factory) può giocarsi la prima fila. Il Dottore chiude quarto con il tempo di 1’56”486 e deve recuperare solo un decimo sulla terza posizione, obiettivo che sembra essere alla sua portata considerato che la sua moto qui si comporta meglio rispetto a Indianapolis. Dietro di lui Dani Pedrosa (Honda Repsol) con 1’56”642 e Alvaro Bautista (GO&FUN Honda Gresini) con 1’56”956.
Assieme a Bradley Smith (Yamaha Tech3) conquistano la Q2 anche Stefan Bradl e le due Ducati ufficiali di Andrea Dovizioso e Nicky Hayden.  Cadute senza conseguenze per Claudio Corti (NGM Mobile) e Andrea Iannone (Pramac Ducati).

NO COMMENTS

Leave a Reply