Brno – Com’era prevedibile la costante presa di feeling di Marc Marquez (Honda Repsol) ha dato i suoi frutti. Lo spagnolo segna infatti il miglior tempo nell’ultima sessione di prove libere. Il suo 1’56”227 tiene alle spalle Jorge Lorenzo (Yamaha Factory) di quasi 2 decimi.
Confermano quanto finora visto negli altri turni di libere anche Cal Crutchlow (Yamaha Tech3), Dani Pedrosa (Honda Repsol) e Valentino Rossi (Yamaha Factory). Passo indietro tempi alla mano per Stefan Bradl (LCR Honda) nono con 1’57”299 e per Nicky Hayden (Ducati) dodicesimo con 1’58”954. Bel salto in avanti, invece, per l’altra Ducati di Andrea Dovizioso, ottavo con 1’57”181 alle spalle di Alvaro Bautista (GO&FUN Honda Gresini), l’ultimo a scendere sotto l’1’57” fermando il crono a 1’56”969.

SHARE
Girolamo Cimarosti
Eoliano di Lipari, appassionato di motori e particolarmente innamorato delle due ruote. L’altra sua passione è la musica classica. Verdi, Puccini, Bellini e Rossini sono i suoi preferiti. Suona discretamente il pianoforte. Il richiamo della MotoGP per lui è irresistibile.