Silverstone – Lotta senza quartiere tra Jorge Lorenzo e Marc Marquez. Nella quarta sessione di prove libere è continuato il botta e risposta che questa volta ha registrato il miglior tempo del pilota della Yamaha Factory, 2'02"049 (il miglior crono di tutte le libere), e una pausa di riflessione del connazionale della Honda Repsol, quarto a 144 millesimi preceduto dal compagmo di squadra Dani Pedrosa, secondo a 11 millesimi, e dal tedesco Stefan Bradl terzo con la Honda Lcr a 144.
Cal Crutchlow con la Yamaha Tech3 ha reagito bene alle cadute di stamane e con una moto completamente rimessa a nuovo ha spiccato il quinto tempo con 653 millesimi di distacco. Male Valentino Rossi in una involuzione prestazionale che preoccupa per i riflessi che potrà avere in qualifica. Il Dottre ha chiuso col sesto tempo a quasi 1 secondo di distacco dal campagno di squadra in testa.
La top ten è stata completata da Bradley Smith, Andrea Dovizioso, Alvaro Bautista e Nicky Hayden.
Brutta caduta di Aleix Espargarò portato al centro medico per gli accertamenti.

SHARE
Girolamo Cimarosti
Eoliano di Lipari, appassionato di motori e particolarmente innamorato delle due ruote. L’altra sua passione è la musica classica. Verdi, Puccini, Bellini e Rossini sono i suoi preferiti. Suona discretamente il pianoforte. Il richiamo della MotoGP per lui è irresistibile.