Laguna Seca – Dani Pedrosa tornerà in sella alla sua Repsol Honda RC212V questo fine settimana al Red Bull U.S. Grand Prix, nonostante la frattura del polso sinistro e del dito indice, e della distorsione alla caviglia destra, rimediate sul circuito tedesco del Sachsenring durante il decimo appuntamento stagionale.
La Repsol Honda ha confermato la presenza di Pedrosa, aggiungendo che il pilota è stato dimesso dall’ospedale di Barcellona dove era stato sottoposto ad un piccolo intervento artroscopico.
<<In accordo con il mio dottore – ha detto Dani – abbiamo deciso che volerà negli Stati Uniti e cercherò di dare il massimo questo fine settimana. Sappiamo che non sarà facile e che non conoscerò le mie esatte condizioni fino a quando non salirò sulla moto venerdì. È un momento difficile per me, ma se posso correre, lo farò come meglio so fare. Laguna è un tracciato che richiede il 100%, sarà dura con i miei infortuni, ma so di potercela fare grazie al supporto della gente che mi sta attorno. Laguna è quello che chiamo un circuito “vecchia scuola”, con molti sali scendi. I tifosi sono grandi li, quindi farò il massimo per loro. Vedremo – ha concluso lo spagnolo –che cosa sarò in grado di fare. Voglio ringraziare tutti per il supporto che mi è stato dato>>. (ore 17:00)