Bologna – Il Motor Show 2014 ospiterà la Formula E, il campionato partito da pochi mesi e voluto fortemente dalla Federazione internazionale dell’automobile per promuovere la propulsione elettrica. Il primo campionato di Formula E ha preso il via a settembre, con la gara sul circuito cittadino di Pechino. Dieci sono i team partecipanti e il calendario prevede nove appuntamenti che porteranno la nuova serie a toccare alcune tra le più importanti città del mondo. Le vetture correranno sempre nei centri delle metropoli grazie a motori elettrici a emissioni zero, consentendo alla serie di non essere relegata ai circuiti ordinari e fuori dai centri urbani.
Al Motor Show 2014 la Formula E sarà rappresentata da Jarno Trulli e Michela Cerruti, protagonisti della serie e compagni di squadra nella scuderia italiana fondata dal pilota pescarese. Trulli sarà anche presente alla cerimonia d’inaugurazione del Motor Show il 6 dicembre, per poi indossare tuta e guanti e scendere in pista, nell’Area 48 di BolognaFiere, per mostrare in uno show run le potenzialità della Spark-Renault SRT_01E, la monoposto elettrica. Michela Cerruti sarà protagonista della seconda esibizione della monoposto elettrica il 7 dicembre sempre nell’Area 48.
Jarno Trulli ha commentato: <<Michela e io attendiamo di guidare la monoposto di Formula E al Motor Show di Bologna e intrattenere il pubblico – Il nostro show run mostrerà loro la vettura. La gente potrà rendersi conto delle prestazioni che è in grado di raggiungere, così come sentire il suono che emette. Penso che molte persone rimarranno sorprese!>>.
Pochi giorni dopo l’evento al Motor Show, Jarno Trulli e Michela Cerruti si imbarcheranno per l’Uruguay, il 13 dicembre: a Punta del Este avrà luogo il terzo appuntamento stagionale del campionato di Formula E, in attesa di correre le gare europee previste a Montecarlo, Berlino e Londra.

SHARE
Dario Cortimiglia
Giornalista professionista dal 2005, ottiene la laurea magistrale in Televisione, Cinema e Produzione Multimediale allo IULM e nel 2009 vince un concorso SKY per cortometraggi. Conclusione? Scrive di auto, ma è ancora convinto diventerà un grande regista. Founder & admin di @igers_messina e @exploringsicily.it.