Bologna  – Dal 6 al 14 dicembre al Motor Show, a BolognaFiere, un’altra importante novità per tutti gli appassionati di motori: l’area esterna interamente dedicata all’universo Quad.  Il “Quad Village” garantirà l’esperienza di un vero e proprio viaggio nel mondo del Quad: test drive, drifting, stunt rider per far conoscere al pubblico del Motor Show questo prodotto che si va a collocare tra le auto e le moto, che predilige il fuoristrada ma non disdegna l’asfalto, che si presta al lavoro ma regala grosse soddisfazioni nello sport, che vanta campioni nazionali ed internazionali e conta migliaia di appassionati.
Il pilota professionista Roberto Poggiali ed il suo Quad Evolution garantiranno al pubblico del Motor Show equilibrismi, trick e tante sorprese; l’odore dell’asfalto bruciato dalle gomme dei potenti quad del Quad Drift by Right Club, abilmente pilotati da campioni Italiani, saranno invece impegnati in spettacolari “twins”. Ivan Argnani, Enrico Sportelli, Marco “Santa Cruz” Giusti, Aldo Lami, Matteo Lardori, Patrizio Mencarelli, Rossano Valenti e Daniele Carlini stupiranno gli spettatori con i loro drift, burn-out, derapate e traiettorie impensabili e spettacolari realizzando una danza sincronizzata con i motori sempre al massimo della potenza e l’aderenza sempre al minimo consentito.
Infine, in linea con il Dna del Motor Show, l’ebrezza di pilotare o farsi accompagnare da piloti esperti a bordo dei quad, messi a disposizione da Crociani Group per tutti coloro che vorranno essere protagonisti al Quad Village. Un’occasione unica per vivere in prima persona l’emozione del quad ed approfondire tutti gli aspetti tecnici del mezzo.