MV Agusta nasce in pista. E quando marchia le sue moto con la sigla RC (che sta per Reparto Corse) significa che l’esperienza racing si trasferisce sulla strada. Disponibile in due cilindrate, la F3 RC è l’essenza delle competizioni e in quanto tale disponibile in una serie limitata a 350 esemplari.

Il motore tre cilindri in linea è ottimizzato in tutte le componenti tecniche per ottenere il massimo delle prestazioni.

Ciò ha permesso di ottenere potenza e coppia in abbondanza: la F3 675 RC raggiunge 128 cv di potenza a 14.400 giri/min e 71 Nm di coppia a 10.900; la F3 800 RC si spinge oltre con 148 cv a 13.000 giri/min e 88 Nm di coppia a 10.600.

_TIN7747_800

La dotazione elettronica incentrata sulla piattaforma MVICS (Motor & Vehicle Integrated Control System) permette di gestire le prestazioni attraverso il Ride By Wire con approccio multimappa (3 mappe predefinite e una personalizzabile) e il controllo di trazione regolabile su 8 livelli.

La vocazione racing della Mv Augusta F3 RC appare chiara fin dal primo sguardo. La colorazione proposta è infatti un omaggio alle vittorie conquistate da Jules Cluzel e Lorenzo Zanetti nelle più importanti competizioni internazionali. E le firme dei piloti sui fianchetti testimoniano il loro contributo nello sviluppo di questo modello così esclusivo.

_G203811_675

Il mondo delle gare ha guidato gli uomini di MV Agusta anche nella composizione del kit che fa parte della dotazione riservata a ciascuna delle 350 unità di F3 RC, montate a mano una per una nello storico stabilimento della Schiranna.

Si va dal portatarga Special Parts al copricodino, passando per il cavalletto posteriore che permette di curare la manutenzione esattamente come in pitlane e il telo coprimoto.