NAIAS 2015: Infiniti Q60 Concept

Numerosi i richiami alla Q80 Inspiration apparsa al Salone di Parigi 2014. Dalla concept della berlina sportiva Q50 Eau Rouge ha ereditato le fessure di areazione a forma di branchia nella sezione inferiore del parafango anteriore.

naias 2015 infiniti q60 concept

Prima dell’inaugurazione del Salone Internazionale di Detroit 2015, Infiniti rivela la sua visione di una coupé sportiva premium. L’imponente Q60 Concept è bilanciata al punto giusto per attrarre gli amanti delle coupé, con un linguaggio che suggerisce potenza e prestazioni.

La Q60 Concept, pur proponendosi innovativa e originale, evoca un senso di “family feeling” grazie ai numerosi richiami alla Q80 Inspiration apparsa al Salone di Parigi 2014, che risultano evidenti in molti dettagli del design. L’audace profilo del tetto e i sedili in pelle trapuntata riconducono al prototipo Q80 Inspiration, mentre dalla concept della berlina sportiva Q50 Eau Rouge ha ereditato le fessure di areazione a forma di branchia nella sezione inferiore del parafango anteriore.

Alfonso Albaisa, direttore esecutivo per il design di Infiniti, commenta così la Q60 Concept:

La Q80 Inspiration ha aperto la strada al futuro design di Infiniti, la Q60 Concept rappresenta il passo successivo.

Le linee rastremate della concept risultano ulteriormente enfatizzate dalle ruote da 21 pollici che incorniciano i passaruota. Ispirati alle pale delle turbine dei jet, i raggi con finiture nere opache e cromature nere lucide si spingono sino al bordo estremo del cerchio creando una forte impronta a terra, tipica delle vetture sportive.

I designers di Infiniti hanno utilizzato diverse qualità di pellame per i sedili per offrire il perfetto equilibrio tra comfort e sostegno, come compete ad una coupé sportiva di lusso. La Q60 Concept è una vera e propria coupé 2+2, l’uso di sedili sportivi sapientemente disegnati garantisce ai passeggeri posteriori più spazio per le gambe e un ottimo comfort.