Debutto mondiale per la prima Porsche che coniuga l’idea GTS al classico concetto Targa con motore potenziato da 430 cv e per il nuovo modello di punta dell'ultima generazione Cayenne.

NAIAS 2015: Porshce 911 Targa 4 GTS e Cayenne Turbo S

Debutto mondiale al North American International Auto Show 2015 di Detroit per la Cayenne Turbo S e la 911 Targa 4 GTS, che per la prima volta coniuga l’idea GTS al classico concetto Targa. Ecco allora il motore potenziato da 430 cv e il pacchetto Sport Chrono, con cerchi da 20 pollici in colore nero opaco con serraggio centrale e protezione frontale Sport Design.

Il nuovo modello di punta dell’ultima generazione Cayenne, invece, si distingue soprattutto per il nuovo concetto del compressore, con turbocompressori integrati nei collettori di scarico che hanno permesso di aumentare la potenza di 20 cv rispetto al modello precedente ottenendo 570 cv.

S15_0006

NUOVA 911 TARGA 4 GTS
In occasione del 50° anniversario della 911 Targa, Porsche offre in prima assoluta questo modello particolarmente amato anche in versione GTS, che può essere già ordinata e in Italia costerà 141.903 euro.

Il propulsore GTS da 430 cv è il cuore di una vettura dotata di pacchetto Sport Chrono di serie, telaio PASM con cerchi da 20 pollici e impianto di scarico sportivo. Nonostante l’equipaggiamento ampliato, il rapporto peso/potenza migliora passando da 3,9 a 3,6 kg per cv rispetto al modello S. Risultato: la Targa 4 GTS supera i 300 km/h e con il cambio PDK lo da 0 a 100 km/h avviene in 4,3 secondi.

La Targa di ultima generazione è immediatamente riconoscibile come modello GTS a trazione integrale. Rispetto ai modelli 911 Carrera con trazione a due ruote motrici, infatti, i passaruota posteriori sono più larghi di 22 mm ciascuno e gli pneumatici posteriori sono maggiorati di 10 mm.

Il dna della GTS caratterizza anche gli interni: il cronometro del pacchetto Sport Chrono è integrato centralmente nella strumentazione, i sedili sportivi Plus hanno la regolazione a 4 vie e scritta GTS in colore nero sui poggiatesta e l’Alcantara nera, che pesa solo la metà della pelle, domina ovunque.

NAIAS 2015: Porshce 911 Targa 4 GTS e Cayenne Turbo S

NUOVA CAYENNE TURBO S
Il top di gamma dei suv sportivi Porsche, che arriverà ad aprile al prezzo di 172.752 euro, è dotato del motore biturbo V8 da 4,8 litri rielaborato, che sviluppa ora 570 cv e una coppia di 800 Nm (rispetto al modello precedente, +20 CV e +50 Nm). In combinazione col telaio dotato di tutti i sistemi di regolazione e concepito in funzione della massima dinamica di guida, la Cayenne Turbo S è ora un’autentica supersportiva. Lo dimostra il tempo sul giro sulla Nordschleife del Nürburgring in 7’59”74.

La risposta più spontanea del propulsore biturbo è soprattutto merito dei turbocompressori integrali, ora alloggiati direttamente nei collettori di scarico. Un nuovo concetto che migliora anche la combustione e il risultato è che la Cayenne Turbo S accelera da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi, 0,4 secondi più veloce dei modelli precedenti, e raggiunge una velocità massima di 284 km/h.

L’impianto frenante in carboceramica Porsche Composite Ceramic Brake (PCCB), di serie, dispone di dischi freno anteriori con diametro di 420 mm e, per la prima volta, di pinze dei freni a 10 pistoncini, e di dischi freno posteriori con diametro di 370 mm e pinze dei freni a 4 pistoncini.

NO COMMENTS

Leave a Reply