Inventore del segmento crossover così come noi tutti lo conosciamo, Nissan presenta adesso un modello completamente nuovo: Kicks. Basato sull’omonimo concept presentato nel 2014 al Salone dell’Auto di San Paolo, Kicks sarà prodotto inizialmente nello stabilimento messicano di Nissan a Aguascalientes e poi entro l’anno anche in quello di Resende, Rio de Janeiro, dove sono stati investiti 192 milioni di dollari.

Il design presenta gli elementi caratteristi di Nissan, come la griglia V-motion e il profilo a boomerang dei fari anteriori e posteriori. L’abitacolo è caratterizzato da qualità e design futuristico, con l’ultima versione della plancia Gliding Wing al centro della quale è collocato il display a colori da 7”.

Il volante con la parte inferiore piatta aggiunge una nota sportiva, mentre la posizione di guida rialzata ricorda l’appartenenza al mondo crossover dell’ultimo arrivato in casa Nissan.

“Con Kicks abbiamo creato un crossover compatto nella migliore tradizione Nissan. Kicks sarà il migliore della categoria per design, praticità e innovazione tecnologica”, Keno Kato, corporate vice president, product planning di Nissan Motor.

Nissan Kicks sarà inizialmente commercializzato in Brasile a partire da agosto e nei mesi a seguire nei mercati sudamericani con guida a sinistra. Successivamente inizierà ad arrivare in oltre 80 Paesi del mondo.

Bisognerà quindi attendere ancora qualche mese per conoscere prezzi e specifiche tecniche con cui arriverà sul mercato italiano. Al momento le uniche cose note sono le dimensioni: lunghezza 4,295 metri, larghezza 1,760 m, altezza 1,590 m e passo di 2,610 m.