Nashville – Dalle statistiche del Dipartimento dei Trasporti statunitense (Dot) emerge che i cellulari provocano ogni anno 1,6 milioni di incidenti stradali, per un totale di 6.000 vittime e 500.000 feriti. Nell’intento di dare visibilità a questo preoccupante fenomeno, Nissan, Nbc Universal e Adam Levine hanno promosso insieme il “Red Thumb Day”, ispirato al “Red Thumb Reminder”, un programma creato da Steve Babcock dell’agenzia pubblicitaria Evb. Per l’occasione, i conducenti sono stati invitati a portare una fascetta rossa sui pollici come ammonimento a non scrivere sms alla guida.
Levine, frontman dei Maroon 5 e coach di “The Voice”, il talent show della Nbc premiato agli Emmy Award, è stato il testimonial della causa e lo scorso 15 dicembre, durante la puntata di “The Voice”, ha indetto ufficialmente il “Red Thumb Day”. L’iniziativa si proponeva di dissuadere dall’utilizzo dei cellulari in auto non solo nelle successive 24 ore, ma ogni giorno.
Per incoraggiare la partecipazione al movimento Red Thumb, Nissan ha proposto ai conducenti di condividere foto con il tag #RedThumb sui loro social media preferiti. I post #RedThumb sono stati pubblicati su un microsito, accompagnati da un messaggio speciale di Levine a sostegno della causa. Le fascette rosse sono state distribuite sia nelle concessionarie Nissan locali sia al pubblico durante la puntata di “The Voice”.

9766_Adam_LevineThe_VoiceRedThumbDay 9766_redthumbadamlevinethevoicethumbsup