28 Febbraio 2008 – Per sanare i bilanci cosa non si fa! E da Ford la fantasia al potere. Non ti butto fuori ti aiuto a costruire il futuro. Eccesso di bontà padronale? Ma quale. Si tratta di una pillola amara coperta di miele. La formula “Scopriamo il vostro futuro” serve alla Ford per liberarsi di ben 54 lavoratori, appena assunti o con 40 anni di carriera. Ha organizzato dei gazebo negli impianti di Detroit dove i lavoratori vanno all’asta al migliore offerente. In America affrancatasi dalla tratta dei negri hanno inventato la tratta dei lavoratori. Il bello è che funziona. Perchè a queste aste vanno imprenditori in cerca di manodopera e… acquistano! I giovani sembrano entusiasti di questa buonuscita , contenti loro!, gli anziani che magari sono costretti a cambiare lavoro dopo anche 40 anni di Ford, un pò meno. Ma per la pagnotta si fa questo e altro.
Ford come Christie’s. Venghino signori, venghino! Elettricista 1, elettricista 2, elettricista 3: aggiudicato! (ore 09:00)