Un fatto è già accertato. Il piano per regalare Alitalia ad Air France-Klm è fallito. Stizzosamente hanno dovuto prenderne atto anche Prodi e Padoa Schioppa che questo piano pare avessero preparato con cura (ne è convinto persino Bertinotti). Spinetta ora è possibilista, i sindacati si sono riappropriati del loro ruolo e non saranno facilmente tolti dalla scena, l’ultimatum che minacciava il fallimento della compagnia di bandiera entro la fine di questo mese per ammissione d’un ministro era una ipotesi terroristica.
E’ cambiato, quindi, lo scenario. Non solo non c’è stata la presa della Bastiglia ma c’è la possibilità che Alitalia rimanga italiana se è vero che l’iniziativa di Berlusconi avrà nei prossimi giorni prima riscontri reali. (ore 09:00)